La PNL e la Magia del Cambiamento nel Lavoro

Come la PNL può aiutarci nel cambiamento professionale e personale

 

INSICUREZZA 

Da piccolo ero un bambino timido come tanti, ma con un sogno nel cuore; fare qualcosa di straordinario nella vita delle altre persone.  Fin da allora la domanda che risuonava nella mia mente era “qual è la differenza tra le persone felici e quelle meno felici? Cosa rende le persone più o meno realizzate nel lavoro?”  Avevo l’esempio di mio padre psichiatra, eccezionalmente umano nel rapporto con i pazienti, che forse mi aveva spinto verso questo interesse anche se non si realizzò sin da subito.  

ATTEGGIAMENTO MENTALE INEFFICACE

La timidezza di sicuro non mi era di aiuto a scuola, con gli amici e nelle prime esperienze della vita e la trascinai con me nella mia vita da adolescente.  Ricordo come se fosse ora l’emozione da panico nelle interrogazioni,  il quasi balbettare, la lingua felpata fantozziana e la mancanza di sicurezza nell’approccio con le persone, fossero professori o ragazzi.  😮
Il mio modo di pensare era continuamente mosso dalle paure, paura di essere bocciato, paura di ricevere un rifiuto, paura di fare brutta figura.  Non so dire la causa di questo modo di pensare, di sicuro era stata appresa, forse nell’ambiente in cui vivevo, forse a scuola, o forse no, ma questo poco conta.

Era un atteggiamento mentale inefficace che voleva farmi allontanare fortemente da un qualcosa che non volevo.

Poi crebbi mi laureai, mi specializzai nella comunicazione umana ed aziendale ed alcune insicurezze erano sparite, ma sentivo che mancava ancora qualcosa, nelle mie scelte lavorative, non ero soddisfatto del mio lavoro ed avevo accettato un lavoro che detestavo.

USARE IL CERVELLO, PER CAMBIARE

Un bel giorno passeggiando per la via più famosa della mia città vidi in vetrina di una libreria molto nota un libro, “usare il cervello per cambiare”, un titolo affascinante che però mi spaventava.

Chiedevo tra me e me incuriosito “chissà di cosa parla?  Forse è un lavaggio del cervello, devo stare attento !” (memore degli insegnamenti di mio padre).  A metà tra l’essere attratto da quel libro e respingerlo decisi di acquistarlo.

Libro strano, pieno di concetti per me complessi all’epoca, di un certo Richard Bandler (ideatore della PNL o Programmazione Neuro Linguistica) che prometteva di insegnarti a “guidare il tuo cervello“.  Non capivo molto di quel libro ma più leggevo e più mi affascinavo tanto che decisi che avrei voluto saperne di più di quel passepartout per cambiare prospettiva professionale e di vita.

Oggi, che sono un Trainer (formatore certificato in USA) e Coach in PNL e la uso quotidianamente con i miei clienti,   ricordo ancora benissimo la prima volta che feci un corso di PNL.   Posso dire letteralmente che mi si aprì la mente.   A quei tempi era poco conosciuta e per me fu una rivelazione, soprattutto perché nonostante fossi scettico mi accorsi che quelle cose funzionavano, dannazione!

ATTEGGIAMENTO MENTALE CAMBIATO

Mi ricordo che rimasi sorpreso dall’estrema praticità e come finalmente trovassi qualche risposta alle mie ricerche.   Niente pippe mentali solo strumenti pratici per iniziare a cambiare il modo di pensare ed agire!

La mia vita è cambiata, il mio atteggiamento mentale era cambiato ed anche il mio modo di affrontare le sfide lavorative.  Ho cambiato lavoro, ed adesso faccio il lavoro più bello del mondo; aiutare le persone a raggiungere i loro obiettivi.  Lo faccio nelle imprese, con i professionisti e con i manager, lo faccio nella pratica, ormai da oltre 10 anni.

La cosa più incredibile non è solo che la mia vita cambiò completamente, scegliendo finalmente di fare quel che amavo fare, ma che era successo il miracolo. Quello che prima mi creava emozione/disagio diventò il mio mestiere, avere a che fare con la gente!

PNL, Programmazione Neuro Linguistica

COS’È LA PNL?

La PNL è lo studio dell’esperienza soggettiva delle persone di successo, è la cassetta degli strumenti del cambiamento e del successo professionale e personale . 

Come cambiare i tuoi schemi mentali (Programmi) che influenzano il tuo modo di pensare e di sentirti (Neuro) ed a sua volta il tuo modo di comunicare (Linguistica), mentre ti rapporti con i tuoi colleghi, clienti, con i tuoi partner e con i tuoi obiettivi professionali e personali.

DALLA PRATICA AL SUCCESSO

Come nasce?

Richard Bandler insieme a John Grinder negli anni 70 ribaltarono completamente l’approccio scientifico che parte da una teoria e poi cerca di dimostrarne il vero, ma spesso nel salto dalla teoria alla pratica ci si perde per strada, specie nelle discipline umane.  Bandler (insieme a Griinder) ebbero la geniale intuizione di partire dalla pratica attraverso l’osservazione diretta di alcuni massimi esperti in campo psicoterapeutico da cui estrapolarne modelli.  Capire cosa facevano questi maghi nel loro campo , come pensavano , come parlavano, come si comportavano con il paziente e quali erano i loro schemi ripetibili .  Poi questo metodo passò all’osservazione di altri esperti nel campo dell’impresa, dello sport, del marketing, della comunicazione, partorendo una marea di tecniche utili per cambiare completamente la propria vita privata e professionale in meglio.

STRUMENTI PER RIUSCIRE

Imagina un’enorme fucina di strumenti, tecniche, conoscenze pratiche, pronte per essere praticate ed usate per poter riuscire nella vita e nel lavoro.

Pensa a come sarebbe la tua vita se tu potessi finalmente adottare e mettere in pratica un atteggiamento mentale efficace e tu sapessi gestire le tue emozioni? Se tu imparassi modi di comunicare vincenti e funzionali ai tuoi scopi professionali o personali? Se tu fossi maggiormente in grado di capire cosa conta davvero per te di fronte alle sfide professionali?

Si questo è la PNL e chi ne parla male, come accade nel web, lo fa per 3 motivi possibili: 1)  è uno che la sta usando (male ma la usa!)  e ne conosco diversi  2) è uno che ha letto solo qualche libro e parla per dar fiato alla bocca,  3)  è qualcuno che non crede nel cambiamento e fa sempre le stesse cose, invidiando chi ci crede, detto homo staticus invidiosus. 🙂

In tanti anni ho visto trasformare la vita di molte persone, prima coloro che hanno frequentato i corsi insieme a me, e successivamente, ormai da 10 anni, i miei clienti.  Alcuni hanno cambiato lavoro per scegliere quel che amano veramente, altri hanno imparato a comunicare in modo straordinario, altri hanno aperto una loro attività con successo .  Altri ancora in azienda hanno cominciato a creare risultati di squadra o a vendere più efficacemente.  Non c’è una sola persona che conosco che ha incontrato la Programmazione Neuro-Linguistica senza uscirne completamente trasformato nel modo di pensare ed agire anche e soprattutto in campo lavorativo.

 

COME AVVIENE LA MAGIA DEL CAMBIAMENTO
Società Americana di PNL

Loghi NLP Society

Evita i libri di PNL, specie all’inizio e se vuoi impararla  frequenta un corso, anche base o vai da un professionista.  Perchè?  Perché la PNL è pratica, pratica del cambiamento, pratica del successo, prima mentale poi pratico.

Imparerai praticamente a riprogrammare il tuo cervello.  Che cosa???? !!  Noooo io non voglio il lavaggio del cervello! 😀   Ri-programmare è diverso che fare il lavaggio, significa capire e decidere che cosa si desidera, pensare e realizzare quello che si vuole veramente.

Per prima cosa cerca i loghi della Society of NLP (PNL in inglese) , se li trovi, significa che hai trovato un trainer certificato come me, una persona che ha svolto, specie se è anche coach, alcune centinaia di ore di formazione, si è recato negli Stati Uniti, si è formato direttamente con il co-ideatore della PNL Richard Bandler . In seguito ha tenuto corsi in Italia di PNL  e, dopo essere stato esaminato dalla Society of NLP, è diventato Trainer in PNL, riconosciuto dalla Società di PNL originale.  

Puoi iniziare con un corso se vuoi imparare le tecniche generali o con un percorso con un Coach se vuoi lavorare su un obiettivo specifico.  È importante andare da un professionista perché la PNL è pratica di successo ed occorrono persone in grado di aiutarti a fare pratica del tuo successo professionale o personale .

Dunque agisci, vai,  impara almeno una tecnica e poi dimmi come ti sta funzionando  😉

 

A.

 

5 Comments

  • Anna

    Reply Reply luglio 16, 2017

    A me la PNL è stata molto utile per concentrarmi e per sviluppare la creatività a lavoro. Grazie ancora per gli esercizi!

    • Andrea Biasci

      Reply Reply luglio 17, 2017

      Felice che ti sia servita . Continua così e complimenti! 🙂

  • Francesco

    Reply Reply luglio 16, 2017

    Andrea, la Pnl può essere utile per migliorare la propria autostima nel lavoro? Se si come? Grazie e complimenti per l’articolo, molto interessante.

    • Andrea Biasci

      Reply Reply luglio 17, 2017

      La PNL è un Atteggiamento è un Modo di Pensare, Sentire e Parlare che aiuta a modificare i nostri schemi ripetuti, per cui è applicabile in molte situazioni lavorative. Si applica con esercizi e metodi concreti che ti aiutano a farlo. Lo spunto che posso darti per affrontare le questioni lavorative con più sicurezza è di pensare a quando ti sei sentito sicuro e ricco di autostima in qualche momento della tua vita. Focalizzati su cosa vedevi allora, cosa sentivi e cosa provavi. Concentrati e sperimenta per alcuni minuti al giorno lo stato mentale che vivevi allora come se fosse adesso. Poi fammi sapere ok? 😉

      • Francesco

        Reply Reply luglio 18, 2017

        Ok Grazie Mille per tutto!

Leave A Response

* Denotes Required Field