L’Atteggiamento Mentale al Lavoro quanto conta?

Quanto conta l’ Atteggiamento Mentale Efficace nei Risultati Lavorativi

Oggi a pranzo sono andato a correre e mentre correvo mi è venuto da riflettere su un concetto semplice, che si dà per scontato e che  racchiude più verità.

Non sempre puoi sentirti bene o al top anche se fai una professione come la mia e devi sempre trovare la forza e la giusta carica per essere coerente col tuo lavoro e per poter caricare di energia le altre persone (cosa che spesso a sua volta mi carica di energia, oltre che di passione).

Il punto è che quando stai affrontando un cambiamento nel lavoro, così come nella vita, ci sono momenti in cui ti verrebbe voglia di fare come gli struzzi e mettere la testa sotto la sabbia.  Momenti in cui sai quello che dovresti fare, ma non lo fai o perché non hai coraggio, o perché non hai voglia, o ancor più spesso perché ti senti stressato.

Quanto conta avere il giusto atteggiamento mentale e trovare i propri sistemi per sviluppare l’efficacia personale e cambiare i nostri risultati?

Non puoi neanche immaginare quanto conta l’atteggiamento mentale nel lavoro e nella vita. Io lo vedo su me stesso con la differenza che faccio quando ingrano la marcia giusta, ma anche e soprattutto con i miei clienti e nei loro risultati.

In una scala da 1 a 10 conta 10, l’atteggiamento mentale è la prima risorsa che ci permette di ottenere tutto quello che desideriamo nel lavoro e nella vita ed è questione di allenamento.

Se hai un giusto atteggiamento mentale affrontare una nuova sfida lavorativa sarà, non dico più semplice, ma quantomeno possibile; tutto questo perché inconsciamente metterai in atto dei comportamenti nel tuo lavoro e verso gli altri che cambieranno i tuoi risultati pratici.  Quando lavoro con un cliente mi accorgo subito quando sta cambiando approccio ad una sfida lavorativa, in base alle risposte che mi dà (il suo modo di ragionare) e le azioni che mette in atto; c’è una differenza abissale.

La prima cosa su cui lavorare è il tuo modo di pensare e di approcciarti di fronte alla sfida del cambiamento e del miglioramento, e ti garantisco che c’è molto da fare in un mare magnum di negatività, persone che ti scoraggiano (amici, parenti, conoscenti) ed autosabotaggi che mettiamo in atto in certe situazioni .

In ogni caso se vuoi ottenere un cambiamento, una promozione, affrontare un nuovo progetto , aprire un’attività imprenditoriale, gestire i tuoi collaboratori in modo nuovo e più proficuo, vendere di più, la prima cosa da fare è curare il tuo modo di sentirti e di pensare.  Se lo fai costantemente questo incomincerà ad influenzare le tue azioni e poi nel tempo i tuoi risultati. Garantito!

L’argomento è lungo ma voglio dirti il mio punto di vista.  Il mio modo personale per CAMBIARE atteggiamento mentale in modo rapido è spesso “fare click in senso opposto”.  

Ad esempio quando mi sento stanco o sono stufo, è fare l’opposto di quello che avrei voglia: movimento, esercizio, andare a correre in modo da rigenerarmi.   Certo i primi 10-15 minuti è dura ma poi ne trai soddisfazione . Produci endorfine, ti rilassi, stai meglio e puoi farlo in qualsiasi circostanza tu abbia la possibilità di uscire o di avere un tapis roulant.

MA c’è un MA, ovviamente costa fatica,  e spesso non ne hai voglia anche se è L’Unica Cosa da Fare.

E lo stesso nel lavoro o nella vita, Se Vuoi CAMBIARE i tuoi risultati, devi SUDARE, durar fatica, specie all’inizio.

Ovvio? Ma quanti lo fanno? Quanti si sfidano?

Quando le Persone vengono da me e mi chiedono di aiutarle a raggiungere un obiettivo io chiedo sempre loro come prima cosa o quasi : “cosa sei disposto a fare per cambiare?”   Se non percepisco la reale Motivazione di impegnarsi duramente spesso li scoraggio da iniziare un Percorso di Coaching con me, non sarebbe utile.

Perché questo spesso significa Fare cose Che non Abbiamo Voglia di Fare o che non Siamo Abituati a Fare.   Fatica= Cambiamento= Crescita in qualsiasi ambito.

Naturalmente Trova il Tuo Modo.

E stai pur certo che se Inizierai a Fare Cose Nuove, prendere Nuove Abitudini di Pensiero e Azione, Sfidando Te stesso/a nella Giusta Direzione, passo dopo passo, prima o poi i tuoi risultati arriveranno.

Non importa se scegli di servirti del supporto di un Coach per farlo o se vuoi farcela da solo/a in questa SFIDA, l’importante è che lo fai, che scegli di Decidere Adesso, proprio ora che si avvicinano le ferie e le vacanze puoi iniziare nuove abitudini.

Che Cosa Vuoi Cambiare e realizzare nel tuo lavoro?   Prendi un Impegno con Te Stesso/a, scrivendo su un foglio quello che vorresti cambiare.  Fallo Adesso!

 

Si , Ora E poi Cerca il tuo modo per Sentirti meglio e più efficace Qui, Subito e in qualsiasi momento e cambiare approccio.  

Un Modo per avere un atteggiamento mentale vincente, ma anche per ricaricarti, coccolarti, stare meglio di fronte allo stress e le difficoltà del lavoro e della vita.

Non sto parlando di mangiare, bere alcool, condividere gattini su facebook o assumere sostanze.  Con questi sistemi, si certo puoi sentirti “meglio” subito, ma alla lunga cosa otterrai?

Che non ti basteranno mai, oltre a produrre effetti devastanti sul tuo Corpo e sulla tua Mente.

Trova i tuoi sistemi per stare bene a lavoro qui subito e velocemente, fai un elenco, ad esempio: abbracciare un collega amico, ridere , muoverti o passeggiare durante le pausa o se sei a casa, correre, ballare, chiamare un amico, leggere un libro, fare attività fisica, cantare (io ti confesso che lo faccio sempre prima di una sessione di Coaching, mi aiuta a concentrarmi).

Comprendi che mente e corpo sono collegate ed attiva il tuo cambiamento anche a lavoro, fai click. 

 

Sono Solo alcuni Esempi.  Trova i tuoi sistemi per accendere il giusto atteggiamento mentale.

L’importante è che trovi il maggior numero di strumenti possibili per sentirti bene, per prenderti cura di te stesso/a ed avere un atteggiamento mentale vincente anche a lavoro, soprattutto quando le cose sembrano difficili.  I risultati arriveranno.

Di solito questi sistemi sono Azioni che mettiamo in Atto, specie e soprattutto quando non abbiamo voglia di farle.

 

Abbi Cura di te Stesso e del tuo Talento, Oggi e Sempre .

 

A.

2 Comments

  • luisa valsecchi

    Reply Reply luglio 15, 2017

    Sei un grande motivatore Andrea, ti ringrazio per quello che scrivi e che fai, per me è utilissimo, riesci a ricaricarmi con la tua semplicità e chiarezza. Luisa

  • Andrea Biasci

    Reply Reply luglio 16, 2017

    Sono contento che ti risulti semplice e chiaro ma soprattutto che ti sia utile Luisa . Mi piace pensare che chi legge abbia alla fine sempre qualche spunto per agire 😉

Leave A Response

* Denotes Required Field